Islanda al 100% in inverno

Quali sono le esperienze che potrai sperimentare in questo viaggio?

Caratteristiche del viaggio
Avventura
0%
Cultura
0%
Relax
0%
Urban
0%
Natura
0%
Intensità
0%
Descrizione

8 giorni e 7 notti. L’Islanda è da sempre l’immagine della Natura.
Con i sui incredibili panorami, le sue montagne, cascate, spiagge nere, ghiacciai e la Natura incontaminata è la location perfetta per una vacanza all’insegna dell’avventura

Parti con la tua auto 4×4  a noleggio per 7 notti per un emozionante giro dell’isola alla scoperta di Cascate, Ghiacciai,Sorgenti Termali, imponenti Fiordi e tanta tanta Natura. Visita tutte le bellezze islandesi, goditi al massimo il paese delle meraviglie invernali durante il nostro classico viaggio su strada di 8 giorni e 7 notti!

In inverno, i paesaggi cambiano radicalmente e riflettono ancora di più la naturale dualità del Paese: ghiaccio e fuoco. Il nostro tour in self-drive è l’opzione migliore per assistere alle principali attrazioni dell’isola al tuo ritmo. La laguna glaciale di Jökulsárlón, le affascinanti caratteristiche vulcaniche del lago Mývatn e le incantevoli città di pescatori lungo la strada.

 

Dettagli
Cos’è incluso
  • 7 notti in Guest House immersi nella natura con colazione inclusa
  • Noleggio Auto – chilometraggio illimitato – assicurazione CDW – Doppio guidatore
  • Tablet con GPS – Hot Spot Wi-Fi – Itinerario del giorno – Linea di Emergenza con il corrispondente in loco h24
  • Assistenza telefonica h24 in italiano – Assistenza h24 in loco in inglese
  • Assicurazione Medico Bagaglio
Cos’è non incluso
  • Voli
  • Mance, bevande ed extra di carattere personale
  • Escursioni ed attività facoltative
  • Tutto quanto non indicato ne “le quote comprendono”

Cosa visiterai

I momenti salienti
del tuo viaggio

I luoghi più belli che visiterai durante il tuo viaggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno di arrivo | Reykjavík
Reykjavík è una città bellissima tutto l’anno, ma diventa particolarmente magica in inverno, quando la città è illuminata dalle luci natalizie che illuminano le notti buie. Reykjavík è piena di accoglienti caffè dove puoi sederti e goderti un po’ di musica dal vivo, insieme a grandi musei, gallerie d’arte e piscine geotermiche all’aperto. Non perdere l’occasione di assaggiare il meglio della cucina islandese nei migliori ristoranti della città.
Alloggio a Reykjavík

Giorno 1 | Islanda occidentale
Oggi esplora le perle dell’Islanda occidentale, iniziando da Borgarfjörður, dove la magia delle storie e leggende più famose è visibile in ogni angolo aggiungendo profondità e mistero alla regione. Visita Reykholt, uno dei siti storici più importanti dell’Islanda, che ospita un centro culturale dedicato agli studi medievali, insieme a una bella chiesa pittoresca e un’antica piscina riscaldata geotermicamente. Lascia che la tua mente vaghi per i magnifici contrasti delle acque blu delle cascate di Hraunfossar e Barnafoss e delle circostanti scogliere di lava coperte di neve. Termina la giornata nella sorgente termale più alta d’Europa, Deildartunguhver, che alimenta i pittoreschi bagni geotermici e la vicina Spa Krauma.
La sistemazione è nella zona di Borganes o Borgarfjörður per 1 notte.

Giorno 2 | Islanda nordoccidentale e Akureyri
Esplora la penisola di Vatnsnes, il santuario delle foche più grande e accessibile dell’Islanda. Potresti vederle crogiolarsi al sole o nuotare in lontananza, ma la loro naturale curiosità spesso le fa avvicinare molto alla riva. Visita il faraglione Hvítserkur, o dinosauro di pietra, impressionante con la bassa marea o con i piedi nell’acqua, prima di dirigerti verso la fattoria Glaumbær e la chiesa di Víðimýrarkirkja, straordinariamente ben conservata. Trascorri una piacevole serata ad Akureyri, le cui piccole case e l’atmosfera amichevole ti fanno sentire a casa.
Sistemazione nella zona di Akureyri.

Giorno 3 | Area del lago Mývatn
Ti svegli in una spessa coltre di neve, pronto per esplorare una sorta di altro pianeta nell’area del lago Mývatn. La tua prima tappa è alla cascata di Goðafoss, una bellissima cascata immersa nella natura. Ammira i panorami mozzafiato del campo di lava di Dimmuborgir, della grotta di Grjótagjá, dell’area geotermica di Hverir e del cratere vulcanico Krafla. Termina questa giornata di passeggiate e visite turistiche con un momento di relax nelle acque blu e setose dei bagni naturali di Mývatn….magari sotto l’aurora boreale?!
Sistemazione nella zona del Lago Mývatn.

Giorno 4 | Islanda nord-orientale e Egilsstaðir
Raggiungi la parte settentrionale del tuo viaggio, dove vedrai luoghi incredibili come il canyon Ásbyrgi a forma di ferro di cavallo e le intriganti scogliere di Hljóðaklettar. Procedi verso est attraverso il paesaggio brullo e arido di Möðrudalsöræfi – dovremmo dire paesaggio lunare, dal momento che gli astronauti una volta usavano l’area come terreno di pratica per le loro missioni sulla luna. Tieni d’occhio le renne selvatiche nella neve prima di rilassarti e recuperare le energie a Egilsstaðir per la notte.
Sistemazione nella zona di Egilsstaðir.

Giorno 5 | I fiordi orientali
Parti per un viaggio mozzafiato lungo gli stretti fiordi orientali tra le aspre montagne. Visita Seyðisfjörður, stretto tra alte montagne scoscese e pieno di piccoli caffè accoglienti. Prosegui lungo una tortuosa strada costiera fino a raggiungere Djúpivogur, un minuscolo villaggio di pescatori in riva al mare circondato da vette. Da lì c’è una vista unica sull’Isola Papey, sede di colonie di Edredoni e Foche comuni. Termina la giornata con la più deliziosa zuppa di aragosta a Höfn, a pochi passi dal monte Vestrahorn innevato e dalla penisola di Stokksnes.
Sistemazione nella zona di Höfn.

Giorno 6 | Parco nazionale del Vatnajökull
Oggi ti godi la parte meridionale del Parco Nazionale del Vatnajökull. Nella laguna glaciale ultraterrena di Jökulsárlón, sali su una barca anfibia e naviga tra i giganteschi iceberg. Visita la vicina Diamond Beach e i suoi scintillanti iceberg arenati, un affascinante mare di luci invernali. Imbarcati in un’avventura di grotte di ghiaccio o prosegui per il Parco Nazionale di Skaftafell, la cui varietà di sentieri delizierà gli amanti delle escursioni e le famiglie. Il parco ospita la cascata della colonna di basalto di Svartifoss e il ghiacciaio Skaftafellsjökull.
Sistemazione nella zona di Vík / Kirkjubæjarklaustur.

Giorno 7 | Islanda meridionale
Esplora i migliori siti che la costa meridionale ha da offrire, tra cui la gloriosa Dyrhólaey, la spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara e le sue incredibili formazioni di basalto, l’affascinante città di Vík e le montagne visibili da tutti i lati del paesaggio. Appena fuori Vík c’è una vista panoramica sulla calotta glaciale di Mýrdalsjökull e mentre prosegui, oltrepasserai il famoso vulcano Eyjafjallajökull. Dirigiti verso due delle cascate più famose d’Islanda: Skógafoss e Seljalandsfoss, entrambe belle a modo loro e spettacolari.
Sistemazione nella zona di Gullfoss / Geysir.

Giorno 8 | Gullfoss e Geysir
Sfrutta al massimo la tua giornata e dirigiti direttamente verso i monumenti più famosi dell’Islanda, seguendo la Golden Circle Route. Metti piede su due continenti al Parco Nazionale di Thingvellir ricoperto di neve, prima di raggiungere la Cascata Gullfoss, la cui bellezza decuplica man mano che si congela, rivelando le acque blu più intense. Incontra l’unico geyser attivo in Europa, Strokkur, che erutta una volta ogni 10 minuti e prova a catturare la bolla pre-eruzione con una foto. Aggiungi due fermate al sito storico di Skálholt, un tempo centro politico e culturale, e al lago vulcanico di Kerið, entrambi molto vicini alle tre principali attrazioni del Circolo d’Oro.
Raggiungi per tempo l’aeroporto!

I momenti salienti
del tuo viaggio

I luoghi più belli che visiterai durante il tuo viaggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno di arrivo | Reykjavík
Reykjavík è una città bellissima tutto l’anno, ma diventa particolarmente magica in inverno, quando la città è illuminata dalle luci natalizie che illuminano le notti buie. Reykjavík è piena di accoglienti caffè dove puoi sederti e goderti un po’ di musica dal vivo, insieme a grandi musei, gallerie d’arte e piscine geotermiche all’aperto. Non perdere l’occasione di assaggiare il meglio della cucina islandese nei migliori ristoranti della città.
Alloggio a Reykjavík

Giorno 1 | Islanda occidentale
Oggi esplora le perle dell’Islanda occidentale, iniziando da Borgarfjörður, dove la magia delle storie e leggende più famose è visibile in ogni angolo aggiungendo profondità e mistero alla regione. Visita Reykholt, uno dei siti storici più importanti dell’Islanda, che ospita un centro culturale dedicato agli studi medievali, insieme a una bella chiesa pittoresca e un’antica piscina riscaldata geotermicamente. Lascia che la tua mente vaghi per i magnifici contrasti delle acque blu delle cascate di Hraunfossar e Barnafoss e delle circostanti scogliere di lava coperte di neve. Termina la giornata nella sorgente termale più alta d’Europa, Deildartunguhver, che alimenta i pittoreschi bagni geotermici e la vicina Spa Krauma.
La sistemazione è nella zona di Borganes o Borgarfjörður per 1 notte.

Giorno 2 | Islanda nordoccidentale e Akureyri
Esplora la penisola di Vatnsnes, il santuario delle foche più grande e accessibile dell’Islanda. Potresti vederle crogiolarsi al sole o nuotare in lontananza, ma la loro naturale curiosità spesso le fa avvicinare molto alla riva. Visita il faraglione Hvítserkur, o dinosauro di pietra, impressionante con la bassa marea o con i piedi nell’acqua, prima di dirigerti verso la fattoria Glaumbær e la chiesa di Víðimýrarkirkja, straordinariamente ben conservata. Trascorri una piacevole serata ad Akureyri, le cui piccole case e l’atmosfera amichevole ti fanno sentire a casa.
Sistemazione nella zona di Akureyri.

Giorno 3 | Area del lago Mývatn
Ti svegli in una spessa coltre di neve, pronto per esplorare una sorta di altro pianeta nell’area del lago Mývatn. La tua prima tappa è alla cascata di Goðafoss, una bellissima cascata immersa nella natura. Ammira i panorami mozzafiato del campo di lava di Dimmuborgir, della grotta di Grjótagjá, dell’area geotermica di Hverir e del cratere vulcanico Krafla. Termina questa giornata di passeggiate e visite turistiche con un momento di relax nelle acque blu e setose dei bagni naturali di Mývatn….magari sotto l’aurora boreale?!
Sistemazione nella zona del Lago Mývatn.

Giorno 4 | Islanda nord-orientale e Egilsstaðir
Raggiungi la parte settentrionale del tuo viaggio, dove vedrai luoghi incredibili come il canyon Ásbyrgi a forma di ferro di cavallo e le intriganti scogliere di Hljóðaklettar. Procedi verso est attraverso il paesaggio brullo e arido di Möðrudalsöræfi – dovremmo dire paesaggio lunare, dal momento che gli astronauti una volta usavano l’area come terreno di pratica per le loro missioni sulla luna. Tieni d’occhio le renne selvatiche nella neve prima di rilassarti e recuperare le energie a Egilsstaðir per la notte.
Sistemazione nella zona di Egilsstaðir.

Giorno 5 | I fiordi orientali
Parti per un viaggio mozzafiato lungo gli stretti fiordi orientali tra le aspre montagne. Visita Seyðisfjörður, stretto tra alte montagne scoscese e pieno di piccoli caffè accoglienti. Prosegui lungo una tortuosa strada costiera fino a raggiungere Djúpivogur, un minuscolo villaggio di pescatori in riva al mare circondato da vette. Da lì c’è una vista unica sull’Isola Papey, sede di colonie di Edredoni e Foche comuni. Termina la giornata con la più deliziosa zuppa di aragosta a Höfn, a pochi passi dal monte Vestrahorn innevato e dalla penisola di Stokksnes.
Sistemazione nella zona di Höfn.

Giorno 6 | Parco nazionale del Vatnajökull
Oggi ti godi la parte meridionale del Parco Nazionale del Vatnajökull. Nella laguna glaciale ultraterrena di Jökulsárlón, sali su una barca anfibia e naviga tra i giganteschi iceberg. Visita la vicina Diamond Beach e i suoi scintillanti iceberg arenati, un affascinante mare di luci invernali. Imbarcati in un’avventura di grotte di ghiaccio o prosegui per il Parco Nazionale di Skaftafell, la cui varietà di sentieri delizierà gli amanti delle escursioni e le famiglie. Il parco ospita la cascata della colonna di basalto di Svartifoss e il ghiacciaio Skaftafellsjökull.
Sistemazione nella zona di Vík / Kirkjubæjarklaustur.

Giorno 7 | Islanda meridionale
Esplora i migliori siti che la costa meridionale ha da offrire, tra cui la gloriosa Dyrhólaey, la spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara e le sue incredibili formazioni di basalto, l’affascinante città di Vík e le montagne visibili da tutti i lati del paesaggio. Appena fuori Vík c’è una vista panoramica sulla calotta glaciale di Mýrdalsjökull e mentre prosegui, oltrepasserai il famoso vulcano Eyjafjallajökull. Dirigiti verso due delle cascate più famose d’Islanda: Skógafoss e Seljalandsfoss, entrambe belle a modo loro e spettacolari.
Sistemazione nella zona di Gullfoss / Geysir.

Giorno 8 | Gullfoss e Geysir
Sfrutta al massimo la tua giornata e dirigiti direttamente verso i monumenti più famosi dell’Islanda, seguendo la Golden Circle Route. Metti piede su due continenti al Parco Nazionale di Thingvellir ricoperto di neve, prima di raggiungere la Cascata Gullfoss, la cui bellezza decuplica man mano che si congela, rivelando le acque blu più intense. Incontra l’unico geyser attivo in Europa, Strokkur, che erutta una volta ogni 10 minuti e prova a catturare la bolla pre-eruzione con una foto. Aggiungi due fermate al sito storico di Skálholt, un tempo centro politico e culturale, e al lago vulcanico di Kerið, entrambi molto vicini alle tre principali attrazioni del Circolo d’Oro.
Raggiungi per tempo l’aeroporto!

Clima e viaggio: tutto quello che devi sapere
sulle temperature

Il nostro impegno per i dettagli
L’Islanda ha un clima molto variabile e imprevedibile a causa della sua posizione geografica nell’Atlantico settentrionale. In estate le temperature medie si aggirano tra i 10°C e i 15°C, ma possono occasionalmente salire fino ai 20°C o anche oltre. Le giornate sono molto lunghe con molta luce solare, specialmente a nord del circolo polare artico. Tuttavia, il tempo può essere instabile con piogge e vento. L’Islanda è molto fredda in inverno, con temperature medie che oscillano tra -1°C e 4°C. Le giornate sono molto corte, e in molte regioni dell’Isola le temperature possono scendere rapidamente intorno ai -10/-15 gradi.

Contattaci per creare
il tuo viaggio su misura

Contattaci per creare il tuo viaggio su misura

Esplora il mondo e vivi senza stress

Budget a persona - Questo campo è obbligatorio.