Il meglio della Namibia

Quali sono le esperienze che potrai sperimentare in questo viaggio?

Caratteristiche del viaggio
Avventura
0%
Cultura
0%
Relax
0%
Urban
0%
Natura
0%
Intensità
0%
Descrizione

Scopri le meraviglie della Namibia con un viaggio che inizia dalla vibrante Windhoek e ti guida attraverso i panorami mozzafiato della Cederberg Region.

La tua avventura ti porterà nelle distese desertiche di Namaqualand, lungo le sponde del fiume Gariep (Orange) e alle pendici del Fish River Canyon.

Immergiti nella natura incontaminata del Namib-Naukluft National Park, dove le dune di Sossusvlei ti regaleranno un’alba indimenticabile.

Prosegui verso Swakopmund, dove potrai scegliere tra adrenalina e relax, prima di esplorare le formazioni granitiche di Spitzkoppe e i misteriosi dipinti rupestri del Brandberg.

Concludi il viaggio con un safari emozionante nell’Etosha National Park, in cerca di incontri ravvicinati con la fauna selvatica, prima di fare ritorno nella capitale Windhoek, dove la tua esperienza africana si completa.

Un viaggio che è un trionfo di paesaggi, fauna selvatica e cultura, perfetto per gli spiriti avventurosi e gli amanti della natura.

 

UN OVERLAND IN AFRICA:

Un overland in Africa è un’avventura che supera ogni aspettativa di viaggio; è un tuffo nell’essenza più pura di terre selvagge e paesaggi che solo questo continente sa regalare.
Percorrendo deserti, savane e giungle, un overland ti conduce alla scoperta di culture millenarie, fauna straordinaria e natura intatta. Alloggerai in strutture accoglienti che riflettono la tradizione del luogo, dalle capanne ai campi tendati permanenti, con l’occasione di vivere appieno la terra che attraversi.
Ogni giorno si apre a nuove avventure: dalla cucina squisita preparata dai nostri guide ai momenti di relax sotto il cielo africano, fino all’importanza di viaggiare in modo sicuro e consapevole, rispettando la salute e le leggi locali.
Preparati a mettere da parte orologio, cellulare e stress: in un overland, il tempo segue il ritmo della natura, e ogni giornata si trasforma in un ricordo indelebile di un’avventura autentica e coinvolgente.

Dettagli
Cos’è incluso
  • 12 notti in camera doppia con colazione inclusa
  • Trattamento di pensione completa per tutto l’itinerario eccetto l’ultimo giorno
  • Trattamento di mezza pensione (pranzo) l’ultimo giorno (Giorno 13)
  • Ingresso ai Parchi
  • Tutti i trasferimenti in track con personale qualificato
  • Assistenza telefonica h24 in italiano – Assistenza h24 in loco in inglese
  • Assicurazione Medico Bagaglio
Cos’è non incluso
  • Voli intercontinentali
  • Mance, bevande ed extra di carattere personale
  • Escursioni ed attività facoltative
  • Tutto quanto non indicato ne “le quote comprendono”

Cosa visiterai

I momenti salienti
del tuo viaggio

I luoghi più belli che visiterai durante il tuo viaggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1 |Sudafrica – Regione del Cederberg
La regione del Cederberg non solo vanta viste di montagne spettacolari e coltivazioni di arance, ma è anche casa del Rooibos. Da questi arbusti, indigeni delle pendici montuose del Cederberg, si estraggono infusi che hanno guadagnato fama internazionale come un’alternativa salutare e rinfrescante al tradizionale tè. La cena presso i nostri alloggi ci offrirà l’opportunità di fare conoscenza nel gruppo, godendo dell’ospitalità.

Pasti: Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Cena Tradizionale

Giorno 2 – Namaqualand – Gariep (Orange) River
Il Namaqualand ci offre una prima esperienza dei paesaggi del deserto che ci accompagneranno nei giorni a venire. Continuiamo il nostro viaggio verso nord e dopo una breve sosta per rifornimenti a Springbok, procederemo verso il nostro accampamento sulle rive del fiume Orange. Per chi ha la fortuna di viaggiare nei mesi primaverili (da luglio a settembre), è possibile vedere fiori selvatici che hanno reso famosa questa regione. Indipendentemente dal periodo dell’anno, gli strani paesaggi del deserto offrono uno sfondo unico e memorabile di questa giornata.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena

Giorno 3 – Namibia – Gariep (Orange) River – Fish River Canyon
Nonostante l’Orange River prenda il nome dalla famiglia reale olandese, negli ultimi tempi è stato chiamato con il suo nome originale Gariep, che significa semplicemente “fiume” nella lingua indigena KhoeKhoe. Iniziando il suo viaggio nelle montagne del Lesotho, il fiume Orange è il fiume più lungo del Sudafrica e offre un contrasto unico con i paesaggi desertici lungo le sue rive. Il modo migliore per vivere il fiume è entrare in acqua e il mattino si avrà l’opportunità di partecipare ad una gita in canoa opzionale sul fiume. Verso mezzogiorno (dopo Pranzo) lasceremo il fiume Orange per dirigerci verso l’entroterra per la nostra sosta. Ad Ais Ais avrete l’opportunità di un tuffo nelle piscine di sorgenti di acque calde termali.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Le terme di Ais-Ais

Giorno 4 – Fish River Canyon, La Forseta degli alberu Faretra e il “Parcogioci dei Giganti”
Stamattina ci alziamo presto, impacchetteremo il campo e ci dirigeremo verso il canyon di Fish River. Arriveremo in tempo per i primi raggi di sole mattutino che filtrano attraverso il canyon. Dopo aver sgranchito le gambe con una leggera passeggiata lungo il bordo del canyon, andremo verso a ovest per raggiungere Keetmanshoop. Il nostro pomeriggio sarà trascorso serpeggiando attraverso la Foresta degli Alberi Faretra (Quiver Tree Forest) e il “Parcogiochi dei Giganti”, The Giants Playground – chiamato per il modo in cui i massicci di dolerite sono stati posizionati l’uno sull’altro – creando formazioni rocciose e una serie di labirinti.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Passeggiata sulle sponde del Fish River Canyon / Visita della Foresta di Alberi Faretra e il Parco Giochi dei Giganti

Giorno 5 – Il Parco Nazionale del Namib-Naukluft
Ogni viaggio overland prevede alcuni lunghi giorni di viaggio e oggi è uno di quelli, in cui ci avventuriamo più in profondità nel deserto del Namib. La nostra destinazione sono i campi di dune che coprono i tratti occidentali del deserto. Lunghe strade polverose e terreni agricoli scarsamente popolati ci offrono una panoramica della vastità della Namibia rurale. Dalle praterie dell’est alle dune rosse dell’ovest, i paesaggi che cambiano lentamente rappresentano i molti volti di questo paese desertico. Stasera ci accamperemo sulla soglia dei campi di dune e ci addormenteremo al canto unico dell’elusivo “Barking Gecko” (letteralmente il geco che abbaia).

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena

Giorno 6 – Le Dune di Sossusvlei – Parco Nazionale del Namib-Naukluft
Guardare l’alba sulle dune rosse è un’esperienza saliente ed iconica di ogni viaggio in Namibia e questa mattina ci alziamo prima dell’alba per catturare questo magnifico momento. Una rapida salita su Dune 45 ci offre il punto di osservazione ideale per ammirare i colori mutevoli dell’alba del deserto. Una volta soddisfatti discenderemo da questa famosa duna per gustarci una ricca colazione prima del trasferimento in 4×4 a Sossusvlei, dove visiteremo Sossusvlei e Deadvlei. Stasera, dopo esserci svuotati le scarpe dalla sabbia rossa, passeremo la notte sotto le magnifiche stelle del deserto, sicuri di aver passato un’intera giornata a goderci le meraviglie di questa terra aspra.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Canyon Sesriem / Camminata all’alba sulla Duna 45, 4×4 shuttle Sossusvlei / Deadvlei

Giorno 7 – Swakopmund
L’ultimo giorno nel deserto si conclude con un’escursione educativa nel deserto guidata da un esperto locale. Riluttanti, lasciamo il Deserto Namib alle spalle e, dopo una sosta per segnare la nostra traversata del Tropico del Capricorno, proseguiamo verso la costa atlantica. Ci dirigiamo verso la città costiera di Swakopmund, dove ci attendono momenti di avventura e una dose di civiltà. Facciamo una breve sosta nella laguna di Walvis Bay, dove speriamo di scorgere i fenicotteri che si nutrono nelle secche. Arrivando a Swakopmund avremo l’opportunità di prenotare alcune delle tante avventure in offerta.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Attività Incluse: Tropico del Capricorn, Laguna di Walvis Bay, Vistita nel deserto con guida esperta locale

Giorno 8 – Swakopmund
Mentre per molti saranno le avventure adrenaliniche che attireranno la loro attenzione, Swakopmund offre tutto questo e altro. Un giorno perfetto per esplorare la città a proprio piacimento. Ci sono una serie di attrazioni per tutti i gusti. Da non perdere la selezione di famosi caffè e panetterie che offrono una deliziosa gamma di prelibatezze di ispirazione tedesca. Swakopmund offre tutte le comodità di una piccola città ed è il trampolino di lancio perfetto per il viaggio attraverso i confini settentrionali.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Attività Opzionali: Giro in Barca con visita dei Delfini, Sky Diving, Sandboarding Quad Biking

Giorno 9 – Spitzkoppe a Brandberg
Partenza nelle prime ore del mattino per dirigerci verso le imponenti formazioni granitiche di Spitzkoppe che si ergono a 700 metri sopra le pianure desertiche sottostanti. La presenza di arte rupestre testimonia la loro importanza per la popolazione San che visse qui molti anni fa. Ci godremo una passeggiata con una guida locale e avremo l’opportunità di vedere alcuni esempi dell’arte rupestre dei San prima di partire per la nostra prossima sosta per la serata.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Visita dello Spitzkoppe con guida locale

Giorno 10 – La Dama Bianca di Brandberg
Il Brandberg (letteralmente Monte Bruciato) è considerato il più alto della Namibia e ospita la famosa White Lady, la Dama Bianca, una delle oltre 45.000 pitture rupestri della zona. Questa mattina faremo un’escursione di un’ora per visitare il dipinto che si dice abbia circa 2000 anni. (Si prega di notare che l’escursione attraversa terreni accidentati lungo la gola del fiume Tsisab normalmente asciutto). Dopo la nostra esplorazione, il nostro viaggio continua nell’area di Kamanjab.

Pasti: Colazioen, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Camminata e Visita della La Dama Bianca di Brandberg

Giorno 11 – Il Parco Nazionale dell’Etosha National
Sveglia presto questa mattina per raggiungere il Parco nazionale di Etosha. L’Etosha è la sede di alcune delle esperienze safari più uniche in Africa. Questo pomeriggio raggiungeremo il parco e inizieremo con la nostra prima uscita safari mentre ci dirigiamo verso il campo di riposo.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Nel pomeriggio guida safari a bordo del Truck Nomad

Giorno 12 – Parco Nazionale dell’Etosha
Il nostro secondo giorno a Etosha ci concede un’intera giornata per continuare la nostra esplorazione del parco. Nessun giorno in safari è sempre lo stesso e la suspense prima di quello speciale avvistamento è la motivazione che tiene gli occhi ben aperti. Esploriamo i bordi dell’Etosha Pan alla ricerca della ricca fauna selvatica del parco.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Game drive di un’intera giornata

Giorno 13 – Windhoek
Sveglia alle prime luci per raggiungere Windhoek, la capitale della Namibia. All’arrivo a Windhoek, faremo una breve passeggiata nel centro della città e avremo l’opportunità di vedere alcuni dei suoi monumenti più noti. Il tuo tour terminerà dopo la passeggiata.

Pasti: Colazione, Pranzo
Punti di Interesse Inclusi: Passeggiata per Windhoek con guida

I momenti salienti
del tuo viaggio

I luoghi più belli che visiterai durante il tuo viaggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1 |Sudafrica – Regione del Cederberg
La regione del Cederberg non solo vanta viste di montagne spettacolari e coltivazioni di arance, ma è anche casa del Rooibos. Da questi arbusti, indigeni delle pendici montuose del Cederberg, si estraggono infusi che hanno guadagnato fama internazionale come un’alternativa salutare e rinfrescante al tradizionale tè. La cena presso i nostri alloggi ci offrirà l’opportunità di fare conoscenza nel gruppo, godendo dell’ospitalità.

Pasti: Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Cena Tradizionale

Giorno 2 – Namaqualand – Gariep (Orange) River
Il Namaqualand ci offre una prima esperienza dei paesaggi del deserto che ci accompagneranno nei giorni a venire. Continuiamo il nostro viaggio verso nord e dopo una breve sosta per rifornimenti a Springbok, procederemo verso il nostro accampamento sulle rive del fiume Orange. Per chi ha la fortuna di viaggiare nei mesi primaverili (da luglio a settembre), è possibile vedere fiori selvatici che hanno reso famosa questa regione. Indipendentemente dal periodo dell’anno, gli strani paesaggi del deserto offrono uno sfondo unico e memorabile di questa giornata.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena

Giorno 3 – Namibia – Gariep (Orange) River – Fish River Canyon
Nonostante l’Orange River prenda il nome dalla famiglia reale olandese, negli ultimi tempi è stato chiamato con il suo nome originale Gariep, che significa semplicemente “fiume” nella lingua indigena KhoeKhoe. Iniziando il suo viaggio nelle montagne del Lesotho, il fiume Orange è il fiume più lungo del Sudafrica e offre un contrasto unico con i paesaggi desertici lungo le sue rive. Il modo migliore per vivere il fiume è entrare in acqua e il mattino si avrà l’opportunità di partecipare ad una gita in canoa opzionale sul fiume. Verso mezzogiorno (dopo Pranzo) lasceremo il fiume Orange per dirigerci verso l’entroterra per la nostra sosta. Ad Ais Ais avrete l’opportunità di un tuffo nelle piscine di sorgenti di acque calde termali.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Le terme di Ais-Ais

Giorno 4 – Fish River Canyon, La Forseta degli alberu Faretra e il “Parcogioci dei Giganti”
Stamattina ci alziamo presto, impacchetteremo il campo e ci dirigeremo verso il canyon di Fish River. Arriveremo in tempo per i primi raggi di sole mattutino che filtrano attraverso il canyon. Dopo aver sgranchito le gambe con una leggera passeggiata lungo il bordo del canyon, andremo verso a ovest per raggiungere Keetmanshoop. Il nostro pomeriggio sarà trascorso serpeggiando attraverso la Foresta degli Alberi Faretra (Quiver Tree Forest) e il “Parcogiochi dei Giganti”, The Giants Playground – chiamato per il modo in cui i massicci di dolerite sono stati posizionati l’uno sull’altro – creando formazioni rocciose e una serie di labirinti.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Passeggiata sulle sponde del Fish River Canyon / Visita della Foresta di Alberi Faretra e il Parco Giochi dei Giganti

Giorno 5 – Il Parco Nazionale del Namib-Naukluft
Ogni viaggio overland prevede alcuni lunghi giorni di viaggio e oggi è uno di quelli, in cui ci avventuriamo più in profondità nel deserto del Namib. La nostra destinazione sono i campi di dune che coprono i tratti occidentali del deserto. Lunghe strade polverose e terreni agricoli scarsamente popolati ci offrono una panoramica della vastità della Namibia rurale. Dalle praterie dell’est alle dune rosse dell’ovest, i paesaggi che cambiano lentamente rappresentano i molti volti di questo paese desertico. Stasera ci accamperemo sulla soglia dei campi di dune e ci addormenteremo al canto unico dell’elusivo “Barking Gecko” (letteralmente il geco che abbaia).

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena

Giorno 6 – Le Dune di Sossusvlei – Parco Nazionale del Namib-Naukluft
Guardare l’alba sulle dune rosse è un’esperienza saliente ed iconica di ogni viaggio in Namibia e questa mattina ci alziamo prima dell’alba per catturare questo magnifico momento. Una rapida salita su Dune 45 ci offre il punto di osservazione ideale per ammirare i colori mutevoli dell’alba del deserto. Una volta soddisfatti discenderemo da questa famosa duna per gustarci una ricca colazione prima del trasferimento in 4×4 a Sossusvlei, dove visiteremo Sossusvlei e Deadvlei. Stasera, dopo esserci svuotati le scarpe dalla sabbia rossa, passeremo la notte sotto le magnifiche stelle del deserto, sicuri di aver passato un’intera giornata a goderci le meraviglie di questa terra aspra.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Canyon Sesriem / Camminata all’alba sulla Duna 45, 4×4 shuttle Sossusvlei / Deadvlei

Giorno 7 – Swakopmund
L’ultimo giorno nel deserto si conclude con un’escursione educativa nel deserto guidata da un esperto locale. Riluttanti, lasciamo il Deserto Namib alle spalle e, dopo una sosta per segnare la nostra traversata del Tropico del Capricorno, proseguiamo verso la costa atlantica. Ci dirigiamo verso la città costiera di Swakopmund, dove ci attendono momenti di avventura e una dose di civiltà. Facciamo una breve sosta nella laguna di Walvis Bay, dove speriamo di scorgere i fenicotteri che si nutrono nelle secche. Arrivando a Swakopmund avremo l’opportunità di prenotare alcune delle tante avventure in offerta.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Attività Incluse: Tropico del Capricorn, Laguna di Walvis Bay, Vistita nel deserto con guida esperta locale

Giorno 8 – Swakopmund
Mentre per molti saranno le avventure adrenaliniche che attireranno la loro attenzione, Swakopmund offre tutto questo e altro. Un giorno perfetto per esplorare la città a proprio piacimento. Ci sono una serie di attrazioni per tutti i gusti. Da non perdere la selezione di famosi caffè e panetterie che offrono una deliziosa gamma di prelibatezze di ispirazione tedesca. Swakopmund offre tutte le comodità di una piccola città ed è il trampolino di lancio perfetto per il viaggio attraverso i confini settentrionali.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Attività Opzionali: Giro in Barca con visita dei Delfini, Sky Diving, Sandboarding Quad Biking

Giorno 9 – Spitzkoppe a Brandberg
Partenza nelle prime ore del mattino per dirigerci verso le imponenti formazioni granitiche di Spitzkoppe che si ergono a 700 metri sopra le pianure desertiche sottostanti. La presenza di arte rupestre testimonia la loro importanza per la popolazione San che visse qui molti anni fa. Ci godremo una passeggiata con una guida locale e avremo l’opportunità di vedere alcuni esempi dell’arte rupestre dei San prima di partire per la nostra prossima sosta per la serata.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Visita dello Spitzkoppe con guida locale

Giorno 10 – La Dama Bianca di Brandberg
Il Brandberg (letteralmente Monte Bruciato) è considerato il più alto della Namibia e ospita la famosa White Lady, la Dama Bianca, una delle oltre 45.000 pitture rupestri della zona. Questa mattina faremo un’escursione di un’ora per visitare il dipinto che si dice abbia circa 2000 anni. (Si prega di notare che l’escursione attraversa terreni accidentati lungo la gola del fiume Tsisab normalmente asciutto). Dopo la nostra esplorazione, il nostro viaggio continua nell’area di Kamanjab.

Pasti: Colazioen, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Camminata e Visita della La Dama Bianca di Brandberg

Giorno 11 – Il Parco Nazionale dell’Etosha National
Sveglia presto questa mattina per raggiungere il Parco nazionale di Etosha. L’Etosha è la sede di alcune delle esperienze safari più uniche in Africa. Questo pomeriggio raggiungeremo il parco e inizieremo con la nostra prima uscita safari mentre ci dirigiamo verso il campo di riposo.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Nel pomeriggio guida safari a bordo del Truck Nomad

Giorno 12 – Parco Nazionale dell’Etosha
Il nostro secondo giorno a Etosha ci concede un’intera giornata per continuare la nostra esplorazione del parco. Nessun giorno in safari è sempre lo stesso e la suspense prima di quello speciale avvistamento è la motivazione che tiene gli occhi ben aperti. Esploriamo i bordi dell’Etosha Pan alla ricerca della ricca fauna selvatica del parco.

Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Punti di Interesse Inclusi: Game drive di un’intera giornata

Giorno 13 – Windhoek
Sveglia alle prime luci per raggiungere Windhoek, la capitale della Namibia. All’arrivo a Windhoek, faremo una breve passeggiata nel centro della città e avremo l’opportunità di vedere alcuni dei suoi monumenti più noti. Il tuo tour terminerà dopo la passeggiata.

Pasti: Colazione, Pranzo
Punti di Interesse Inclusi: Passeggiata per Windhoek con guida

Clima e viaggio: tutto quello che devi sapere
sulle temperature

Il nostro impegno per i dettagli
La Namibia ha un clima sub-tropicale, desertico lungo la costa e al sud, mentre nelle zone interne del centro-nord e nel nord-est è arido, ma con una stagione delle piogge da novembre a marzo. Lungo la costa scorre una corrente fredda, la Corrente del Benguela, mentre l’interno è occupato da un altopiano: il clima è più fresco e secco di quanto si potrebbe pensare. Trovandosi nell’emisfero australe, ha le stagioni invertite rispetto all’Europa.

Contattaci per creare
il tuo viaggio su misura

Contattaci per creare il tuo viaggio su misura

Esplora il mondo e vivi senza stress

Budget a persona - Questo campo è obbligatorio.