Car@ Viaggiator@,
il tuo viaggio è confermato e abbiamo creato questa pagina per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno per affrontare al meglio e con serenità la tua vacanza.

IL TUO VIAGGIO NEGLI STATI UNITI È CONFERMATO

Informazioni utili

Noi abbiamo pensato a creare il tuo itinerario, a fare tutte le prenotazioni e a renderti concentrate in un unico posto (questa pagina) tutte le informazioni importanti.

Tu non devi fare altro che leggerle e provvedere a tutto quello che ti serve (documenti, vaccinazioni, carte di credito, patente internazionale etc.)

Qui sotto trovi divise per aree tematiche tutte le informazioni. Clicca sugli argomenti per leggere i dettagli. Alla fine di ogni area tematica trovi i link utili.

Questa pagina sarà sempre disponibile in modo che tu abbia sempre a portata di mano tutte le informazioni.

Buona lettura e buon viaggio Il team JAMBO

Pagamenti, documenti personali e documenti di viaggio

Il tuo viaggio andrà saldato entro 30 giorni di calendario dalla partenza e riceverai via mail un promemoria con tutti i dettagli un giorno prima della scadenza in modo da poter predisporre il pagamento che potrai fare con bonifico bancario o carta di credito.

 

Riceverai i documenti di viaggio (biglietti aerei, voucher hotel, trasferimenti, eventuali assicurazioni e escursioni) direttamente nella tua casella di posta elettronica circa 7 giorni prima della partenza. In alcuni casi, alcuni voucher potrebbero essere inviati 3 giorni prima della partenza.

Riceverai un link che ti porterà alla tua area personale dove saranno salvati i tuoi documenti di viaggio.

Tramite quella mail potrai prenotare una telefonata con noi per vedere insieme i documenti.

 

Qui sotto trovi il link ad un comodo e pratico comparatore di parcheggi aeroportuali che ti permetterà di trovare il parcheggio più comodo o più economico in base alle tue esigenze.

La tua serenità è importante per noi e desideriamo che tutti i tuoi documenti personali siano pronti e validi al momento della partenza! Durante l’alta stagione moltissime persone viaggiano e le attese per il rinnovo o l’ottenimento dei passaporti, della patente internazionale e dei visti possono essere molto lunghe. Ora hai il tempo per verificare i tuoi documenti e, nel caso, rinnovarli o richiederli in tutta calma.

Ti consigliamo di controllare questi 5 punti con largo anticipo:

PASSAPORTO: controlla la scadenza e ricorda che molti paesi ti permettono di entrare solamente se la scadenza del tuo passaporto è almeno 6 mesi dopo la data di rientro in Italia!

PATENTE INTERNAZIONALE: verifica sul sito della Farnesina se per guidare è richiesta la patente internazionale e nel caso quale convenzione è richiesta. Potrai ottenere la tua patente presso la Motorizzazione Civile, le autoscuole o i punti ACI.

VACCINAZIONI: controlla che le tue vaccinazioni di base siano ancora valide e verifica se serve qualche vaccinazione particolare nel paese che visiterai (per esempio: febbre gialla, malaria etc.). Puoi prenotare un appuntamento presso un’ASL specializzata sulle malattie tropicali oppure in un laboratorio privato specializzato come per esempio Ambimed.

CARTE DI CREDITO: verifica con la banca il plafond delle tue carte di credito e se puoi aumentalo per il periodo del tuo viaggio; ti ricordiamo che hotel e autonoleggi, al momento del check in o del ritiro della macchina bloccano sulla tua carta una cauzione che verrà sbloccata dopo il check out o il rilascio della macchina e tornerai a vedere la disponibilità una volta ricevuto l’estratto conto. Verifica pertanto che l’importo non sia ancora congelato. Soprattutto in viaggi con molte tappe le cauzioni sono molte e sommandosi vanno a diminuire il potere di acquisto della tua carta. Se hai prenotato un noleggio auto, la tua carta deve avere OBBLIGATORIAMENTE I NUMERI IN RILIEVO altrimenti non ti consegneranno la macchina!

Si. E’ necessario il visto (ESTA) che deve essere compilato online al link sotto indicato (unico ufficiale) al costo di 21$
La richiesta deve essere fatta almeno 7 giorni prima della partenza, ma consigliamo di farlo con un mese di anticipo.
Ricordati di controllare che tu abbia tutti i requisiti necessari per richiedere il visto online, in alternativa, contatta immediatamente l’ambasciata americana.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America ha recentemente inserito Cuba nella lista di stati sponsor di azioni terroristiche.
Ciò comporta che tutti i passeggeri che hanno visitato o risieduto a Cuba dal 12 gennaio 2021 in poi non saranno più autorizzati a richiedere il visto elettronico ESTA, ma dovranno obbligatoriamente richiedere un visto consolare per recarsi negli Stati Uniti qualsiasi sia lo scopo del viaggio.

Nel tuo viaggio è sempre inclusa l’assicurazione medico bagaglio annullamento (salvo differenti accordi presi in fase di conferma del tuo viaggio) e in caso di utilizzo è importantissimo aprire il sinistro subito dopo che si è verificato in quanto le assicurazioni esigono l’apertura dello stesso entro 24h dal verificarsi dell’evento. Poi, in tutta calma, potrai mandare i documenti richiesti, ma è fondamentale fare questa azione immediatamente.
Trovi la polizza nei documenti di viaggio e sulla stessa ci sono le modalità per aprire il sinistro. Per qualsiasi dubbio contattaci tempestivamente.

Salute e vaccinazioni

Proteggi la tua salute in viaggio con la corretta prevenzione sanitaria di AMBIMED

Per entrare negli Stati Uniti non ci sono vaccinazioni obbligatorie da fare ma ti consigliamo caldamente di consultare un medico competente in malattie tropicali per avere un quadro completo della tua situazione sanitaria. Ti consigliamo di contattare la ASL specializzata in malattie tropicali del tuo comune oppure puoi consultare uno dei tanti laboratori Ambimed presenti sul territorio italiano che offrono un servizio di screening personalizzato per i viaggiatori diretti verso i paesi tropicali. Tramite il link che trovi sotto avrai diritto ad uno sconto sulla tua visita presso un centro Ambimed.

Viaggiare ci permette di coltivare esperienze preziose che possono essere disturbate da una varietà di tematiche sanitarie facilmente prevenibili con un pizzico di preparazione per evitare di compromettere la serenità della tua vacanza.

Per proteggere la tua salute in viaggio abbiamo stretto un accordo con gli specialisti Ambimed in Medicina dei Viaggi.

Partire con le informazioni aggiornate sugli aspetti di carattere sanitario, le indicazioni sulla corretta profilassi comportamentale e sulle vaccinazioni previste ti aiuterà ad affrontare il viaggio in piena sicurezza. Scegli dove andare, ti diremo di cosa hai bisogno per goderti una vacanza senza pensieri.

Se vuoi prenotare la tua consulenza medica pre-viaggio con Ambimed clicca qui per ricevere lo sconto del 10% che ti abbiamo riservato sul tuo listino.

Se desideri ricevere gratuitamente la scheda sanitaria dettagliata della prossima destinazione di viaggio clicca qui

Viaggi e Covid-19

A causa della pandemia da Covid-19, molti paesi applicano restrizioni all’ingresso più o meno rigide, soprattutto per i passeggeri non vaccinati. Ricordiamo che è cura e carico del cliente verificare tali normative che sono in continua evoluzione e potrebbero cambiare, anche radicalmente, dal momento della prenotazione a quello della partenza. Tutte le normative più aggiornate sono reperibili su viaggiaresicuri.it

JAMBO TOUR non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile riguardo a problematiche legate alle restrizioni stabilite dai vari paesi e allo stato vaccinale dei viaggiatori.

A causa della pandemia da Covid-19, molti paesi applicano restrizioni all’ingresso più o meno rigide, soprattutto per i passeggeri non vaccinati. Ricordiamo che è cura e carico del cliente verificare tali normative che sono in continua evoluzione e potrebbero cambiare, anche radicalmente, dal momento della prenotazione a quello della partenza. Tutte le normative più aggiornate sono reperibili su viaggiaresicuri.it (link disponibile qui sotto)

JAMBO TOUR non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile riguardo a problematiche legate alle restrizioni stabilite dai vari paesi e allo stato vaccinale dei viaggiatori.

Verifica sempre prima di partire se nel paese di destinazione vanno adottate particolari misure di sicurezza e se la compagnia aerea inclusa nel tuo pacchetto adotta particolari misure di sicurezza per passeggeri e bagagli. Anche se viaggi in Italia, verifica se la regione di destinazione richiede autocertificazioni o documenti specifici.

Essendo la situazione in continuo cambiamento ti raccomandiamo di verificare la necessità di questi documenti qualche giorno prima della partenza.

Puoi verificare tutte le informazioni che ti servono su questi siti:

  • Ministero degli Affari Esteri | Farnesina (link qui sotto)
  • Scopri tutte le restrizioni di viaggio tra un paese e l’atro tramite Sherpa (link qui sotto)
  • Il sito internet della compagnia aerea con cui volerai.

 

Viaggiando fuori dall’Europa, è importante che il tuo certificato di vaccinale per il Covid-19 sia in inglese e riporti tutte le dosi che hai fatto e di quale tipo di vaccino.

Puoi scaricare il tuo certificato vaccinale in italiano e inglese dal link più in basso

Voli

Ti ricordiamo di recarti in aeroporto almeno 3 ore prima della partenza del vostro volo intercontinentale. All’arrivo in aeroporto recatevi direttamente ai banchi check in della compagnia aerea muniti di passaporto, biglietto elettronico ed eventuali ulteriori documenti (visti, certificati vaccinali etc.).

  • link utili

ADEGUAMENTO CARBURANTE PER VOLI CHARTER O SPECIALI O GRUPPI: Nel caso in cui Euro, Dollaro e valore del petrolio dovessero subire forti oscillazioni dal momento della pubblicazione dell’offerta al momento della partenza, la compagnia aerea potrà richiedere l’adeguamento del costo di trasporto che non potrà essere superiore all’8% del valore del pacchetto e potrà essere aggiunto fino a 21 giorni prima della partenza.

ADEGUAMENTO VALUTARIO: Nel caso in cui Euro, Dollaro o la valuta del paese della tua destinazione dovessero subire forti oscillazioni dal momento della pubblicazione dell’offerta al momento della partenza, il tour operator potrà richiedere l’adeguamento del costo dei servizi a terra che non potrà essere superiore all’8% del valore del pacchetto e potrà essere aggiunto fino a 21 giorni prima della partenza.

Al fine di evitare problematiche all’imbarco, è buona norma fare il check-in on line. Trovi nei link più in basso le pagine delle varie compagnie aeree dove effettuare il check in online e da quante ore prima della partenza è possibile farlo.

Ti ricordiamo che il check-in online è sensibile all’orario di partenza del tuo volo.
Se il tuo volo parte alle 19:00 e il check-in è disponibile da 24h prima della partenza, potrai effettuarlo solo a partire dalle 19:00 del giorno precedente: NON PRIMA!

Tale procedura è a tua cura esclusiva secondo la seguente modalità:

Sui voli di linea l’apertura del check-in è disponibile solitamente a partire da 48/24 ore prima della partenza direttamente sul sito della compagnia aerea. Sarà sufficiente inserire il numero di prenotazione ( PNR o numero biglietto) e il vostro cognome e procedere ad inserire i dati richiesti.

Nella sezione dei link che vedi sotto trovi i vari collegamenti alle compagnie aeree che utilizziamo più spesso.

Carte Imbarco
E’ buona norma conservare le carte d’imbarco fino al rientro dal viaggio così da poter segnalare eventuali problematiche o disservizi che si possono verificare durante il volo.

Franchigia Bagagli
Molte compagnie aeree non prevedono più nella quota base il bagaglio da stiva. E’ bene ricontrollare sempre prima della partenza la vostra franchigia bagaglio per non incorrere in sanzioni al momento del check-in in aeroporto. In caso contrario, non ci saranno responsabilità da parte dell’agenzia circa addebiti extra richiesti al check-in. Per quanto riguarda i voli interni negli Stati Uniti, il bagaglio da stiva non è mai incluso e il suo costo viene sempre regolato in aeroporto. Verifica sempre questa informazione prima di partire in quanto in alcuni casi specifici il tuo bagaglio potrebbe invece essere incluso.

Bagagli danneggiati o smarriti
In caso di smarrimento o danneggiamento del bagaglio imbarcato, recati immediatamente all’ufficio Lost&Found prima di uscire dall’aeroporto altrimenti la compagnia aerea non risponderà per nessun tipo di danno! L’assicurazione al bagaglio, inclusa nel tuo pacchetto, copre per problemi, furti o danneggiamenti del tuo bagaglio che accadono fuori dall’aeroporto.

Bagagli consentiti e vietati
Se hai un dubbio mentre stai preparando la valigia consulta subito la lista degli oggetti che non puoi portare con te in cabina ma che devi necessariamente mettere in stiva o proprio non puoi portare. La lista è in continuo cambiamento e puoi consultarla direttamente sul sito dell’ENAC.

Sui voli intercontinentali la franchigia bagaglio è di 23kg (eccetto per i voli NEOS dove è di 20kg) per la stiva e 7kg per il bagaglio a mano (eccetto per i voli NEOS dove è di 5kg). Consigliamo di partire con valige/borsoni morbidi.

Se hai un secondo e un terzo nome, oppure un doppio cognome, appariranno scritti tutti attaccati e senza spazi in quanto il nostro sistema di prenotazione non consente l’inserimento degli spazi ed è quindi normale e corretto che non ci siano spazi.

Quando possibile provvediamo noi all’assegnazione dei posti sui voli, ma molto spesso questa procedura non ci è possibile in quanto le compagnie aeree, sempre più frequentemente, chiedono il pagamento di una fee per la pre assegnazione dei posti fuori dai tempi dei check-in online.
Ti invitiamo quindi a gestire autonomamente la scelta e il pagamento dei posti direttamente sul sito della compagnia aerea all’interno dell’area di GESTIONE DELLA PRENOTAZIONE (accessibile tramite il numero della prenotazione/biglietto e il tuo cognome). Le compagnie di linea permettono sempre l’assegnazione del posto gratuitamente in fase di check-in online mentre le compagnie low cost richiedono sempre un pagamento se si vuole evitare la scelta casuale del posto. Per quanto riguarda le compagnie di linea si potrà sempre fare il check-in direttamente in aeroporto. In ogni caso, i posti pre assegnati (gratuiti o a pagamento) possono subire variazioni senza preavviso a giudizio insindacabile della compagnia aerea.

L’overbooking si verifica quando la compagnia aerea vende più biglietti aerei di quelli disponibili, tanto da non riuscire a rispettare la prenotazione di uno o più viaggiatori. In tal caso, ti invitiamo a visitare il link della CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO ENAC che trovi nel link sotto. Non è possibile prevedere quando e se una compagnia farà overbooking.

Ti raccomandiamo di prepare un cambio di riserva utile per 2 o 3 giorni da inserire nel tuo bagaglio a mano nello sfortunato caso in cui la tua valigia da stiva venga smarrita dalla compagnia aerea.

Se il tuo bagaglio è in stiva ecco cosa devi fare in fase di transito:

Prima di procedere al nuovo imbarco dovrai riconoscere il tuo bagaglio registrato sul nastro trasportatore.
Il personale di servizio si occuperà di riporlo in un banco dedicato per il reimbarco.

Chiedi SEMPRE al desk del check-in nell’aeroporto di partenza. Le procedure potrebbe variare a seconda della compagnia aerea con cui viaggi.

In caso di smarrimento o danneggiamento del tuo bagaglio da parte della compagnia aerea, ti raccomandiamo di aprire subito il sinistro con l’assicurazione contattando il numero presente sulla tua polizza.
E’ fondamentale aprire il sinistro prima di lasciare l’aeroporto, fornendo all’assicurazione il ticket del lost and found della compagnia aerea e la carta di riconsegna del bagaglio, senza la quale non potrai accedere ai servizi di copertura.
La copertura, infatti, inizia ad essere attiva se il tuo bagaglio non viene riconsegnato entro 12 ore dal tuo arrivo.

Se hai una tesserà fedeltà di una compagnia aerea, comunicaci il numero almeno 7 giorni PRIMA della partenza del primo volo così potremo inserirlo nella tua prenotazione. Se la frequent flyer non viene inserita PRIMA della partenza del volo, non sarà più possibile inserirla e le miglia saranno perse.
Ricorda che noi possiamo UNICAMENTE inserire il numero nella prenotazione e non possiamo spendere le tue miglia per upgrade o servizi ancillari in quanto può farlo unicamente il possessore della frequent flyer e direttamente con la compagnia aerea.

Quando voli verso gli Stati Uniti, assicurati che tutti i tuoi dispositivi elettronici siano carichi e funzionanti durante i controlli di sicurezza all'aeroporto. Questa regola serve a garantire la sicurezza e potrebbe comportare ulteriori verifiche se un dispositivo non può essere acceso

Hotel

Nel caso si verificasse questa problematica avvisaci e proveremo ad intervenire tramite i nostri corrispondenti. In alcune zone del paese l’offerta alberghiera è molto scarsa e le tipologie di camere e letti potrebbero non essere rispettate. Ti potrebbe quindi essere assegnata una camera con letti Twin e non con un letto matrimoniale o viceversa. Nel caso si verificasse questa evenienza, avvisaci e proveremo a intervenire con l’hotel tramite i nostri corrispondenti.

TI ricordiamo che il normale orario di check-in presso le strutture avviene tra le 14:00 e le 15:00, mentre l’orario di check-out è di solito fissato tra le 10:00 e le 11:00.

Questo orario può variare a seconda della struttura di riferimento.

Così come per le compagnie aeree, l’overbooking si verifica quando la struttura vende più posti letto di quelli disponibili, tanto da non riuscire a rispettare la prenotazione di uno o più ospiti.

Non dipendendo da noi, purtroppo, l’unica cosa che possiamo fare è riprottegerti in una struttra di pari o superiore livello dove possibile. Nel caso in cui non fosse possibile e si verificasse un downgrade della struttura, come ad esempio nelle piccole isole, ti riproteggeremo nella soluzione di ripiego disponibile e sarà nostra premura rimborsare la differenza.

Non è possibile prevedere quando e se una struttura farà overbooking.

Negli U.S.A. i minori di 21 anni non possono fare check-in in albergo se non accompagnati da un adulto che abbia compiuto almeno 21 anni e che soggiorni in camera con i minori. Ci sono poche eccezioni dove l’età minima è di 18 anni, da verificare di volta in volta con il reparto prenotazioni.

Qualora la camera assegnata in Hotel non corrispondesse a quanto prenotato, ti invitiamo a fare subito reclamo in reception e all’agenzia per poter permettere, dove possibile, una risoluzione del problema nel minor tempo possibile. Situazioni non comunicate con tempestività non potranno essere gestite al meglio.

Se hai un numero di camera o una sezione della struttura dove ti piacerebbe alloggiare, comunicacelo e lo richiederemo per te alla struttura. Questa sarà una semplice segnalazione e non garantirà il successo della richiesta. Scoprirai solo a destinazione se la struttura è riuscita a soddisfare la tua richiesta.

Molti hotel in fase di check-in richiedono un deposito cauzionale tramite la carta di credito. Tale importo verrà rilasciato in fase di check-out. Il rilascio/riaccredito della cauzione non sarà immediato e dipenderà dai tempi tecnici della banca.

I pagamenti degli extra possono essere effettuati in dollari, euro o moneta locale la sera prima del check-out presso la reception.
L’orario del pickup vi verrà riconfermato la sera prima dell”appiutanmetno oppure, se l’orario è presente sul voucher, vi consigliamo di contattare il giorno prima il numero di telefono indicato sul voucher stesso.

n alcuni hotel degli Stati Uniti potrebbe essere richiesta una resort fee per coprire i costi di alcuni servizi extra quali ad esempio il wi-fi.
Nel caso in cui fosse richiesta, non è facoltativa.

Self-Drive

Il viaggio “self-drive” prevede la gestione in completa autonomia da parte dei viaggiatori della scelta dei percorsi e degli itinerari; è impossibile per noi fornire informazioni “on the road” durante gli spostamenti, pertanto chi sceglie questo tipo di soluzione deve sentirsi in grado di seguire le indicazioni di mappe ed eventuale Gps senza supporto esterno.

Assistenza durante il viaggio

Per qualsiasi problema in corso di viaggio, vi preghiamo di contattare tempestivamente i numeri di emergenza indicati sui vouchers o sulla cartolina ASSISTENZA IN VIAGGIO al fine di avere immediata assistenza. Se per esempio non trovi l’autista che dovrà effettuare il transfer, prima di lasciare l’aeroporto con mezzi alternativi (taxi o mezzi pubblici), contatta il nostro corrispondente locale. Non saranno previsti rimborsi di servizi persi/non usufruiti o di spese extra sostenute se non si sarà preventivamente contattato il corrispondente locale.

Assicurazioni

Per prima cosa, è IMPORTANTISSIMO aprire il sinistro subito dopo che si è verificato in quanto le assicurazioni esigono l’apertura dello stesso entro 24h dal verificarsi dell’evento. Poi, in tutta calma, potrai mandare i documenti richiesti, ma è fondamentale fare questa azione immediatamente.

In base alla tua assicurazione, ci sono differenti siti a cui accedere per aprire il sinistro e qui di seguito trovi i link. Controlla i tuoi documenti di viaggio dove troverai la polizza con relativo numero di certificato e nome della compagnia assicurativa.

In caso di problematiche a destinazione legate al covid (tampone positivo prima di rientrare in Italia), ricorda che l’assicurazione copre solamente chi è positivo e chi è sottoposto a fermo sanitario/quarantena. Se capita, quindi, la situazione in cui ci siano viaggiatori positivi e negativi, occorre contattare immediatamente la centrale operativa dell’assicurazione (numero h24 della centrale operativa presente sulla polizza) e chiedere istruzioni su cosa fare e sulle coperture.

Nel caso in cui i soggetti risultati negativi non vengano sottoposti a fermo sanitario l’assicurazione non coprirà le loro spese di permanenza, l’eventuale prolungamento del soggiorno (con tutte le spese derivanti) e il nuovo volo di rientro che sarà a carico dei clienti stessi.

I clienti positivi avranno invece copertura di quarantena e servizi da riprogrammare nei limiti dei massimali della polizza.

Ci sentiamo appena l’assicurazione vi chiede i documenti burocratici da mandare.

Trasferimenti e noleggio auto

Dopo aver completato le normali procedure doganali ed aver ritirato i bagagli, un addetto al vostro trasferimento vi accoglierà nella zona bagagli (arrivi nazionali) oppure all’uscita dalla dogana (arrivi internazionali) e sarà riconoscibile dal cartello con il vostro cognome o il logo del nostro corrispondente (che trovi sui voucher).

Se il tuo pacchetto prevede i trasferimenti ti invitiamo a contattare immediatamente il corrispondente in loco responsabile del servizio nel caso ci fossero difficoltà a trovarlo una volta atterrati. I contatti utili sono sempre presenti nei documenti di viaggio. Non lasciare l’aeroporto con mezzi alternativi perché non sarà previsto alcun rimborso in mancanza di una comunicazione diversa da parte nostra. E’ buona norma, in loco, contattare il corrispondente 24 ore prima del tuo trasferimento o del servizio prenotato per avere riconferma dell’appuntamento.

Potrebbe essere necessaria anche la patente internazionale per affrontare il tuo viaggio. Verifica per tempo su Viaggiare Sicuri se è necessaria e le modalità per ottenerla.

Il conducente, per poter ritirare il mezzo è obbligato ad avere una patente valida ed una carta di credito con i numeri in rilievo, non ricaricabile e con plafond sufficiente a coprire la cauzione.

E’ obbligatorio che la carta di credito sia intestata all’intestatario del noleggio e che abbia i numeri in rilievo. Se queste condizioni non sono soddisfatte non sarà possibile ritirare la macchina e la penale applicata sarà del 100%. Ti consigliamo di controllare per tempo questi fondamentali dettagli e di verificare con la tua banca che la tua carta non abbia blocchi per l’estero.

Quando ritiri l'auto, fai estrema attenzione ad ogni danno, graffio o anomalia presente sull'auto e SEGNALALA IMMEDIATAMENTE AL NOLEGGIATORE. In quella fase, in compagnia dell'addetto alla consegna del mezzo, ti consigliamo di GIRARE UN VIDEO a 360° degli interni e dell'esterno dell'auto che ti stanno consegnando. Questo video ti sarà utile in caso di contestazione di eventuali danni che potrebbe addebitarti l'autonoleggio al termine del noleggio.

Nelle grandi città degli Stati Uniti, il parcheggio privato (silos e hotels) è molto costosto; è possibile arrivare a spendere infatti anche 50/60 USD al giorno.
Non esistono parcheggi gratuiti.

Nel tuo noleggio sono incluse tutte le assicurazioni obbligatorie e di cui hai bisogno e sono presenti delle franchigie. Se lo desideri, in loco potrai abbattere queste franchigie con dei supplementi.

Di norma nel tuo noleggio non sono inclusi il navigatore satellitare e i guidatori aggiuntivi. Nel caso in cui per te fossero importanti questi servizi, avvisaci per tempo in modo da poterti calcolare i relativi supplementi ed inserirli nella prenotazione. Se hai richiesto queste specifiche durante la fase di preventivazione o conferma non tenere contro di questo messaggio in quanto li avremo inclusi nella prenotazione.

In alcuni Paesi è necessaria la patente internazionale che potrai ottenere presso la Motorizzazione Civile, le autoscuole o i punti ACI.
Le tempistiche per ottenerla sono sono di circa 30 giorni e potrebbero aumentare nei periodi di alta stagione come Agosto e Capodanno. Scopri se la tua destinazione richiede la patente internazionale per tempo, direttamente sul TAB MOBILITA’ di Viaggiaresicuri.it.

Viaggio di nozze

Se ci hai comunicato che il tuo è un viaggio di nozze, abbiamo fatto tutte le segnalazioni agli hotel che, se disponibili, vi faranno trovare dei benefit in camera.
Al momento del check in lo staff dell’hotel potrà chiedervi il certificato di matrimonio che dovrai quindi portare con te. Molti hotel forniscono i benefit solo se il matrimonio si è svolto 6/12 mesi prima della partenza.

Informazioni utili – comunicazioni – valuta

Dal momento della conferma del viaggio fino al tuo rientro avrai la nostra assistenza, competenza ed esperienza a disposizione.
Prenotare in agenzia significa poter stare tranquilli e sereni perchè ci sarà sempre qualcuno pronto ad aiutarti, qualsiasi cosa succeda. Se un volo viene cancellato, un hotel è in overbooking o un bagaglio viene smarrito non dipende da noi in quanto si tratta di eventi fuori dal nostro controllo e aver prenotato in agenzia non ti rende purtroppo immune dall’incorrere in questi inconvenienti.
L’aver prenotato in agenzia ti da’ il vantaggio di avere una persona sempre a tua disposizione (la nostra assistenza quando sei in viaggio risponde h24) pronta ad aiutarti a risolvere eventuali problemi.
In questi casi tu potrai continuare a goderti il tuo viaggio e noi penseremo a risolvere il problema al posto tuo nel miglior modo possibile.

  • link utili

I prezzi alle Maldive sono in Rufie o USD; per pagare in Euro viene applicato il cambio Rufie/Dollari/Euro.
In resort si accettano anche pagamenti con le più comuni carte di credito Visa e Master Card.

E’ sempre buona norma viaggiare con almeno 2 carte di credito, se possibile di 2 circuiti differenti (Visa e Mastercard per esempio). Verifica con la banca il PLAFOND delle tue carte di credito e se puoi aumentalo per il periodo del tuo viaggio; ti ricordiamo che hotel e autonoleggi, al momento del check in o del ritiro della macchina bloccano sulla tua carta una cauzione che verrà sbloccata dopo il check out o il rilascio della macchina. Soprattutto in viaggi con molte tappe le cauzioni sono molte e sommandosi vanno a diminuire il potere di acquisto della tua carta.

La mancia negli Stati Uniti è un vero e proprio costo di servizio, è parte integrante della retribuzione delle persone che lavorano in ristoranti, hotel, facchini, tassisti, autisti di autobus privati e va in percentuale rispetto all’importo totale del conto, incluse le tasse. La media è tra il 15 e il 20%.
Ai baristi che servono direttamente al bancone si lascia normalmente 1$ a consumazione, se invece il servizio è al tavolo, va in percentuale.
La mancia per il personale degli alberghi si aggira intorno ai 2-3$ per servizio.
Se consegnate la carta di credito al cameriere dovrete specificare sul conto l’importo che volete lasciare per il servizio, scrivendolo a penna. Se invece pagate direttamente voi con il POS dovrete semplicemente digitare l’importo (o selezionare la percentuale tra quelle già preimpostate) e procedere con il pagamento.

Il traffico telefonico all’estero può essere molto costoso e ti consigliamo quindi di attivare una sim locale al tuo arrivo in aeroporto oppure, se il tuo telefono è recente, puoi attivare una E-SIM utilizzando applicazioni come Airalo o similari che ti consentono di ottenere tariffe telefoniche e pacchetti dati a prezzi molto vantaggiosi fin dalla tua partenza dall’Italia. Nel link qui sotto ti portiamo alla pagina Airalo.

Alle Maldive sono operativi i cellulari GSM e si possono anche inviare e ricevere SMS.

In spiaggia e nelle aree comuni è molto gradito l’utilizzo dei cellulari con suoneria silenziosa per non disturbare gli altri ospiti.
All’uscita dell’aeroporto, dopo aver recuperato i Vostri bagagli e incontrato i nostri rappresentanti, potrete acquistare una SIM Maldiviana presso il negozio della Dhiraghu (compagnia telefonica Nazionale) che si trova proprio di fronte all’uscita sulla sinistra.

L’acquisto di una SIM Maldiviana è molto conveniente perché i costi delle telefonate e degli SMS sono più economici, e non si paga il roaming internazionale se si ricevono chiamate dall’Italia.
Dall’Italia potranno telefonarvi componendo il prefisso internazionale 00960 seguito dal numero di telefono acquistato. Per acquistare una SIM basta avere con sé il passaporto. Consigliamo a chi desidera telefonarVi mentre siete alle Maldive di acquistare presso le ricevitorie dell’Enalotto le schede telefoniche ASIA. Con 5 Euro potrete stare al telefono 10 minuti circa. Il costo della SIM è pari a 3/5 USD. Il pacchetto contiene la SIM già attiva e una o più ricariche omaggio (a seconda dell’offerta in vigore) e il manuale di utilizzo. Ricordatevi di chiedere anche le schede di ricarica che pensate vi servano. Consigliamo anche di fare una ricarica del pacchetto dati in modo da poter comunicare con l’Italia tramite WhatsApp o altri servizi di messaggistica/chiamate via internet. Se attivate un nuovo numero telefonico avvisateci tempestivamente così sapremo raggiungervi in caso di comunicazioni urgenti (per esempio cambi operativi sul volo di rientro). La SIM si inserisce normalmente nel telefonino, al posto della schedina del vostro abituale operatore telefonico. Le schede di ricarica sono in vendita anche alle partenze degli idrovolanti e presso alcuni resort negli shop o presso la reception. Sono simili a quelle in commercio ovunque nel mondo, con la banda da grattare che rivela un numero che occorre inserire in un comando da digitare sul telefonino. Speriamo che le presenti informazioni siano chiare e utili.
Rimaniamo comunque a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Te ne servirà uno per poter caricare tutti i tuoi device e ti consigliamo di acquistarne uno universale in modo da poterlo riutilizzare nel prossimi viaggio. Più in basso trovi un link di un adattatore come esempio.